Saluto al FQ

Questo il mio saluto al FQ, appena rimosso dalla Redazione:

“Ah beh, adesso, cara Eretica e RedazioneWeb, si rimuovono pure i commenti che non contengono alcuna offesa o volgarita’ e attengono comunque al tema dell’articolo seppure esprimendo una opinione personale con ironia. In nessun punto della Policy e’ menzionato il divieto di commentare stando sempre in tema ma usando ironia non volgare.

Se preferite suonarvela e cantarvela e lasciar passare, su altri argomenti (tipo immigrati, islamici, ecc), commenti volgari, violenti e spesso al limite del penale che non solo passano i controlli ma restano pure li’ senza che ne’ l’autore ne’ il FQ provi un po’ di pudore e li rimuova, beh: buon divertimento.

Commentare qui e’ una gentilissima opportunita’ che offrite e di cui ringrazio con sincera gratitudine. Ma e’ un passatempo e non un obbligo.
Vorra’ dire che perderete i miei, la cui ironia evidentemente va contro la vostra Policy, ma continuerete a leggere commenti volgari, violenti e spesso al limite del penale, forse piu’ consoni al vostro gusto.

Grazie della possibilita’ accordata fin qui, complimentoni e saluti.”

 

e questo il commento la cui rimozione ha motivato la mia scelta:

“Cara Eretica, penso sia giunta l’ora che, nel caso di accuse di stupro controverse, venga ripristinato l’unico metodo equo e sicuro per inchiodare i maschi colpevoli: l’ordalia.

Nel caso un uomo venga accusato di stupro, niente indagini o processi: sulla sola base della parola della donna, l’uomo dovra’ percorrere nudo e carponi 1 chilometro di carboni ardenti. In salita. Sempre tenendo in equilibrio un vassoio con 12 uova fresche.
Se non riuscira’ a terminare la facile prova, se rompera’ anche un solo uovo, se anche un solo uovo risultera’ cotto o se anche un solo piede o una mano prendera’ fuoco, cio’ sara’ chiara indicazione della sua colpevolezza. Il Giudizio di Dio non scherza.

Dovesse, invece, riuscire a terminare la prova, l’uomo offrira’ alla donna un aperitivo analcolico per mostrare che non serba alcun rancore e che quasi quasi rifarebbe il chilometro in senso inverso e a dorso.”

 

 

Annunci
Digressione | Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

17 risposte a Saluto al FQ

  1. Anonimo ha detto:

    Veramente ironico e intelligente e pure io non capisco il perchè della rimozione…..sarà il caldo …???

    Liked by 1 persona

  2. shevathas ha detto:

    il trucco per influenzare è tenere circa un 70% di commenti pro, 10% neutri e 20% circa contro. E fra quelli contro tenere principalmente i più scandalosi quelli che sembrano scritti da trogloditi analfabeti ubriachi. Evitare come la peste quelli contro “intelligenti” o con obiezioni diverse da “colpa sua se aveva la minigonna”. Questo è il giochetto del FQ Kuma.

    “Stupro è quando donna fischia” V. Boskov.

    Liked by 1 persona

    • CoseDaKuma ha detto:

      Lo so, hai ragione. Anche il FQ in fondo deve far quadrare i conti. E anche i commenti fan parte dei mezzi per farli quadrare: il valore del singolo clic alla pagina e’ infinitesimale, ma se si calcola che i lettori registrati e che commentano saranno un 10/20% del totale dei lettori un articolo, si fa presto a immaginare quanto il giro di commenti porti clic e quindi piccoli o granbdi introiti. Accendere flame con commenti provocatori di sicuro serve a questo scopo. Molto piu’ del lasciare visibili commenti tutto sommato di buon senso o scritti senza usare il turpiloquio.

      Liked by 1 persona

  3. bilancina ha detto:

    Carissimo Kuma/James non sai quanto sia dispiaciuta non poterti più leggere…..non commento la tua decisione che ti ha fatto uscire dal sito anche perchè capisco che ne hai tutte le ragioni…..spero comunque ad un tuo ripensamento e a rileggerti presto…..Ciao Bilancina

    Mi piace

    • CoseDaKuma ha detto:

      Grazie per le belle parole!
      Il mio (momentaneo o no, non lo so) allontanamento non e’ un “mi si nota di piu’ se non vengo o se vengo o sto in disparte?” alla Moretti, ma il vero prodotto di una grossa stanchezza nel veder rimuovere commenti (non solo miei, naturalmente) che ritengo di buon senso o comunque non offensivi mentre ondate di frasi ingiuriose, razziste, offensive e chiaramente prodotte dagli stessi utenti con multinick restano visibili. Come ho scritto nel mio messaggio al FQ, commentare e’ solo un bel giochino, nulla di veramente importante, ma o ci sono delle regole (e valgono per tutti) oppure non ci sono.
      Se le regole son quelle che ho esposto qui sopra, beh: che si divertanto gli altri, che a me e’ passata la voglia.
      Un caro saluto.

      Mi piace

  4. M. Assunta ha detto:

    Ciao Kuma,sono zar9 e ho letto il tuo addio al Fatto.
    Mi dispiace non leggere più le tue ironie sferzanti e allora mi sono iscritta a cosedakuma per non perderci di vista.
    Per ora ti invio un grande abbraccio.

    Liked by 2 people

  5. Capitan_Findus ha detto:

    Buongiorno Kuma, leggo adesso che intende abbandonare quella barca sbandata del FQ e quella sentina di DdF. Saggia decisione, tuttavia lasciare che quelle saprofite abbiano la “ribalta” tutta per sé, soprattutto senza contraddittorio alcuno, è una mossa che potrà costar caro alle prossime generazioni. Come dice? Esagero ? Si è vero sto esagerando: molti psicodrammi per fortuna si svolgono negli interminabili attimi dei post di settimo/ottavo grado della scala Lanfranco. Per fortuna la realtà fuori di lì, è ancora “potabile”. Tuttavia servono voci intelligenti per continuare a sottolineare la marea di contraddizioni e mistificazioni a mezzo stampa. Nonostante su alcune cose la pensiamo in maniera differente, credo che la pluralità di voci sia un plus sul FQ, quindi la esorto a tornare sui suoi passi e a regolarsi pragmaticamente circa la Moderazione. Questi ultimi agiscono su più livelli gerarchici: quando i commenti vengono bocciati in premod o dopo segnalazione, è opera dei livelli bassi. Tuttavia, quando il commento merita di essere riabilitato, mi rivolgo tranquillamente alla mail: moderazione@ilfattoquotidiano.it che fa capo ai revisori di grado più elevato. Di solito, nell’ arco di 12 ore, ottengo “giustizia” e spesso le scuse. Intendiamoci, il motivo per cui scrivo non è “salvare il mondo”, quindi alle brutte chissene se non passa il commento, tuttavia talvolta il senso civico prende il sopravvento e un po’ m’ incazzo pur’ io… 😀
    E poi vogliamo mettere lo spasso della perculatio stoltorum? 😀 Comunque, tagliando corto, Ad maiora ! per i nuovi incarichi e, se avrà tempo e voglia, magari un arrivederci sulle colonne del FQ. Un caro saluto, Capitan_Findus.

    Liked by 1 persona

    • CoseDaKuma ha detto:

      Caro Capitano
      Sottoscrivo tutto cio’ che hai detto, comprese le diverse opinioni su qualche argomento 😉
      Come ho scritto nella risposta alla cara Bilancina, giuro che non sto facendo il morettiano “mi si nota di piu’ se non vengo o se vengo e sto in disparte”: diciamo che “ogni limite ha la sua pazienza”, come diceva Toto’, e che i miei hanno traboccato entrambi. Poi, chi lo sa, magari la nostalgia mi prende canagliescamente e mi sfugge qualche commento, anche se al momento la sensazione di nausea (per il comportamente che hai ricordato anche tu e per una certa propensione del FQ a lasciare visibili commenti volgari, offensivi e razzisti, se su argomento certi temi che ben conosciamo) e’ profonda.
      Un caro saluto e a presto!

      Mi piace

  6. Frog With a Lisp ha detto:

    Anche io ho smesso di commentare sul Fatto per lo stesso motivo. Qualcuno chiaramente non tollera il sarcasmo, anche leggero. (Peraltro ho notato una differenza forte tra un articolo e l’altro; non ho mai capito se il moderatore sia lo stesso autore dell’articolo.)

    La situazione mi dà fastidio, ma come diceva giustamente Uriel Fanelli un blog non è un luogo di libera espressione; è il moderatore che decide cosa censurare e cosa no. Quello che fanno è nel loro diritto. Personalmente i censori del Fatto mi hanno irritato troppe volte, e ho deciso di non accettare più le loro regole.

    Liked by 1 persona

    • CoseDaKuma ha detto:

      Hai perfettamente ragione: chi gestisce un blog ha il sacrosanto diritto di decidere cosa viene pubblicato e cosa no.
      E chi lo legge ha il sacrosanto diritto di commentare, non commentare e, nel caso, smettere di leggerlo …
      😉

      Mi piace

  7. Tiziana ha detto:

    Ha provato a contattare la moderazione per chiedere spiegazioni
    Anche a me ultimamente ha no cancellato alcuni commenti “normali”, così ho scritto una mail alla moderazione e li hanno ripristinati.
    A me hanno detto che i commenti erano stati cancellati perchè il mio account risulta inattivo da tre anni, cosa impossibile perchè:

    1- Non sono stati cancellati tutti i commenti fatti in questi giorni, ma solo alcuni;
    2- Dato che commento quasi ogni giorno, impossibile che il mio account risulti unattivo da tre anni;
    3- in questi tre anni in alcune occasioni ho scritto alla moderazione, utilizzando sempre l’unico indirizzo mail che possiedo. Ora, come ad essere inattivo?

    Comunque l’importante è che abbiano riconosciuto che l’errore è il loro e abbiano ripristinato i commenti cancellati. Ma sono misteri….

    Eponine

    Mi piace

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...