La Fidanzata

La Fidanzata in Cina è presente solo tra gli espatriati delle aziende italiane di maggiori dimensioni.

Per assurgere al titolo di Fidanzata non basta un semplice rapporto sentimentale con un espatriato, nel qual caso si è davanti a una semplice donna al seguito. Ma è necessario che la donna sia a sua volta dipendente dell’Azienda e che sia fidanzata con un Ingiegniere. Se tutte queste condizioni vengono rispettate, allora siamo di fronte a una classica Fidanzata.

Pur di accaparrarsi l’ambito Ingiegniere, l’Azienda acconsentirà alla richiesta di inviare in Cina anche la di lui Fidanzata. Richiesta fatta, è chiaro, solo per motivi sentimentali. Se già assunta in Azienda, verrà promossa, le verrà garantito un contratto faraonico e verrà spedita in Cina come doppione in una posizione già coperta da qualcuno più in gamba. Se ancora non incorporata, verrà assunta anche se non dispone di alcuna qualifica: se prima faceva la casalinga, ora sarà Responsabile della contabilità clienti; se la precedente occupazione era cameriera in uno chalet montano, adesso si fregerà del titolo di Logistics Manager.

Qualunque sia il ruolo, sempre per motivi sentimentali, la retribuzione sarà seconda solo a quella dell’Ingiegniere e sarà versata direttamente in un conto cifrato alle Isole Cayman. Inutile aggiungere che questi incarichi sono nominali, visto che in ogni caso passerà le giornate a stabilire nuovi record al Campo Mimato di Windows (sì: lei lo chiama così).

Non è infrequente il caso in cui, stanca ormai di sfidare il genio di Bill Gates, chieda e ottenga di essere messa in aspettativa. Durante la quale resterà in Cina e sarà sempre e comunque retribuita come un’espatriata. Il che le permetterà di continuare a fare shopping selvaggio e di vedersi in anteprima l’ultima serie di Desperate Housewives.

Al rientro dell’Ingiegniere in Italia, anche la Fidanzata fa ritorno in patria, sposa l’Amministratore Delegato e viene subito promossa dirigente.

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Ritratti e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...